International Symposium on Power Line Communications and its Applications (ISPLC 2011)

— 06/04/2011

All' Università degli studi di Udine dal 4-6 aprile si svolgerà il convegno dal titolo "International Symposium on Power Line Communications and its Applications (ISPLC 2011)", organizzato dal prof. Andrea Tonello afferente al Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Gestionale e Meccanica assieme ad un comitato scientifico internazionale.


IEEE ISPLC è considerato uno tra i più prestigiosi convegni internazionali sul tema dei sistemi di telecomunicazione e relative applicazioni che sfruttano le linee di alimentazione elettrica. Sistemi che stanno riscuotendo un crescente interesse commerciale vista l’ubiquità delle reti elettriche che consentono non solo di alimentare i dispositivi ma anche di veicolare dati ed informazioni. Il convegno è sponsorizzato dalla IEEE, è patrocinato da varie aziende internazionali, ha un ricco programma tecnico con keynote speeches e panels con esponenti di spicco del mondo industriale e della ricerca.


Particolare rilievo sarà dato al tema della domotica e delle smart grid ovvero all’evoluzione delle reti di generazione e distribuzione dell’energia elettrica verso reti distribuite ed intelligenti (con l’utilizzo di sistemi di telecomunicazione) al fine di soddisfare la crescente domanda di energia, di risparmio e di riduzione dell’impatto ambientale.

La sede di Udine è stata scelta attraverso un processo di selezione da un comitato internazionale e ciò testimonia l’elevata considerazione e la visibilità delle attività di ricerca svolte presso l’Università di Udine nel settore dell’ingegneria elettronica e delle telecomunicazioni.

Maggiori informazioni sul programma e sull’iscrizione sono ottenibili dal sito http://www.ieee-isplc.org/2011