martedì 12 maggio 2009, ore 11.00

Nascita di una teoria matematica: dalla G alla Γ-Convergenza

Sala Riunioni -Dipartimento di Biologia ed Economia Agro-Industriale
Polo scientifico dei Rizzi - Via delle Scienze 208, Udine

La conferenza


Nascita di una teoria matematica: dalla G alla Γ-Convergenza
Il lavoro di De Giorgi e Spagnolo del 1973 sulla convergenza degli integrali dell'energia, rappresenta il ponte tra la G-convergenza e la Γ-convergenza. La prima, che pertiene all'aspetto operatoriale, era già stata sviluppata, sotto l'influenza di De Giorgi, in alcuni lavori del 1967-69, la seconda, che privilegia l'aspetto variazionale, sarebbe stata di lì a poco introdotta dallo stesso De Giorgi in un famoso lavoro del 1974; nei decenni successivi, fu ampiamente studiata da uno stuolo di matematici di tutto il mondo. Qui vengono illustrate la definizione e le prime proprietà della G-convergenza (località, compattezza, densità della classe degli operatori isotropi), con particolare riguardo al caso fisico dell' omogeneizzazione.

Le prossime conferenze