mercoledì 22 novembre 2017, ore 14.30

La matematica immanente (e limitata) di Aristotele: alcuni spunti per una lettura non banalizzante

Monica Ugaglia
Università di Firenze

Sala del Consiglio,
Palazzo di Toppo Wassermann

Aristotele non era un matematico tuttavia conosceva la matematica e sapeva utilizzarla.

Partendo dal complesso rapporto tra matematica e fisica in Aristotele, si suggerirà in questo intervento una nuova prospettiva di lettura di entrambe.

 

Le prossime conferenze

  • Conferenza Incontri: Leonardo Da Vinci. Uomo, artista e sperimentatore nei manoscritti di età sforzesca

    Tavola rotonda con Introduzione di Andrea Zannini Direttore del Dipartimento di studi umanistici e del patrimonio culturale Andrea Tabarroni Coordinatore Polo di Udine Fondazione Lincei Scuola Intervengono Rosalba Antonelli Università di Udine Linda Borean Università di Udine Alessio Decaria Università di Udine

    Giovedì 10 Ottobre 2019, ore 17.00 | Sala del Consiglio, Palazzo di Toppo Wassermann, via Gemona 92, Udine Giovedì 10 ottobre 2019, ore 17.00