mercoledì 27 marzo 2019, ore 16.00

Conferenza Matematica e fenomeni collettivi

prof.ssa Debora Amadori

Aula 7
Palazzo di Toppo Wassermann
via Gemona, n. 92, Udine

 Il modello di Kuramoto (1975) è un modello matematico che descrive la dinamica di un sistema di N oscillatori debolmente accoppiati, espressi tramite la loro fase. Esso trova applicazione in diversi ambiti, fra cui neuroscienze, biologia, e descrive fenomeni di sincronizzazione, con le frequenze relative che tendono a zero. Nella sua versione più semplice consiste in un sistema non lineare di equazioni differenziali ordinarie. Un modello analogo di equazioni alle derivate parziali è ottenuto al limite continuo, ovvero per N che tende a infinito. Si illustreranno le proprietà matematiche di base e i risultati presenti in letteratura nel caso di oscillatori identici, per entrambi i modelli. Infine si presenterà una approssimazione di tipo Lagrangiano.