mercoledì 9 ottobre 2019, ore 14.00

Conferenza “Human Hallmarks of aging and age associated diseases: focus on DNA damage and repair, mitochondrial dysfunction and neurodegeneration”

I temi principali di questa conferenza saranno le potenziali cause molecolari dell'invecchiamento e il ruolo che molti fattori diversi potrebbero avere nel contribuire alla perdita cellulare e al declino dei tessuti con l'età. L'invecchiamento è il fattore di rischio più elevato per le malattie associate all'età come il cancro, le malattie cardiovascolari e la neurodegenerazione, quindi per prevenire o intervenire contro queste malattie è necessario comprendere i cambiamenti fondamentali causati dall'invecchiamento. Sta emergendo che il danno macromolecolare è uno dei principali fattori di invecchiamento, in particolare i danni al DNA.

Prof. Vilhelm Bohr - Director of the Department of Molecular Gerontology (National Institute on Aging/NIH) Baltimore, MD, USA

Laboratory of Molecular Biology and DNA repair
Dipartimento di Area Medica
Piazzale M. Kolbe, 4
33100 Udine – Italy

 

 

 Il dott. Vilhelm Bohr - Director of the Department of Molecular Gerontology (National Institute on Aging/NIH) Baltimore, MD, USA - ha conseguito il dottorato di ricerca nel 1978, il dottorato di ricerca nel 1987 e il dottorato di ricerca nel 1987 presso l'Università di Copenhagen, Danimarca. Dopo la formazione in neurologia e malattie infettive presso l'Ospedale Universitario di Copenhagen, il dottor Bohr ha fatto una borsa di studio post-dottorato con il dottor Hans Klenow presso l'Università di Copenhagen, Danimarca. Ha poi lavorato con il Dr. Philip Hanawalt all'Università di Stanford come ricercatore dal 1982-1986. Nel 1986, è entrato a far parte del National Cancer Institute (NCI) come ricercatore e nel 1988 è diventato un ricercatore senior di ruolo. Il dottor Bohr ha sviluppato una sezione di ricerca sulla riparazione del DNA presso l'NCI. Nel 1992, si è trasferito all'Istituto Nazionale sull'Invecchiamento per diventare Capo del Laboratorio di Genetica Molecolare, rinominato Laboratorio di Gerontologia Molecolare nel febbraio 2001.
 

 

Le prossime conferenze