Organi direttivi

Come previsto dall’articolo 16 del Regolamento Generale d'Ateneo, sono organi della Scuola Superiore:

il Direttore, designato dal Senato accademico, su proposta del Rettore, tra i docenti di prima fascia;

il Consiglio della Scuola, presieduto dal Direttore. Il Consiglio è composto da un professore di prima fascia per ciascuno dei Dipartimenti dell’Università, designato dai componenti dei rispettivi Consigli; da due studenti della Scuola, nonché dal Direttore Generale o da un suo delegato, i quali ultimi concorrono a formare il numero legale solo se presenti;

il Vice-direttore, designato dal Direttore tra i docenti di prima fascia del Consiglio.

 

Il Direttore

Il Direttore è nominato con Decreto del Rettore, dura in carica tre anni e la sua nomina può essere rinnovata per non più di una volta consecutiva.
Il Direttore della Scuola Superiore per  il triennio accademico 2016/2019 è il prof. Andrea Tabarroni, professore ordinario del settore M-FIL/08 – Storia della Filosofia Medioevale

 

Il Vicedirettore

Il Vicedirettore della Scuola Superiore per il triennio 2016/2019 è il prof. Alberto Policriti, professore ordinario del settore INF/01 - Informatica.

 

Il Consiglio della Scuola Superiore

Il Consiglio della Scuola Superiore, oltre al Direttore, risulta così composto:  
 

   

Dipartimento di Area Medica

prof. Luigi Xodo

Dipartimento di Lingue e letterature, comunicazione, formazione e società

prof. Angelo Gaudio

Dipartimento Politecnico di Ingegneria e Architettura

prof. Antonino Morassi

Dipartimento di Scienze agroalimentari, ambientali e animali

prof. Michele Morgante

Dipartimento di Scienze economiche e statistiche

prof. Luigi Pace

Dipartimento di Scienze giuridiche

prof. Valeria Filì

Dipartimento di Scienze matematiche, informatiche e fisiche

prof. Alberto Policriti

Dipartimento di Studi umanistici e del patrimonio culturale

prof. Vittorio Formentin

Direttore generale o suo delegato

dott. Massimo Di Silverio

Rappresentante degli studenti

Sig. Paolo Arnaudo

Rappresentante  degli studenti

Sig. Giovanni Battista Buzzi