SEMINARIO DI STORIA DELL' ARTE CONTEMPORANEA - Figure della differenza dal primitivismo al postcolonialismo

Responsabile didattico: Alessandro Del Puppo

Durata: 28 ore

Periodo didattico: annuale

Programma

Programma

Il concetto di “primitivismo” nelle arti visive del Novecento. Il contesto storico, economico e culturale. 

Il primitivismo modernista (Picasso, Derain). 

Le suggestioni dell’arte nègre tra dada e surrealismo, tra sovversione e mercificazione.

Nascita e sviluppo di un’arte “postcoloniale”: i casi di Fred Wilson, Kara Walker, Adrian Piper e il suo esaurimento entro l’arte globale degli anni Duemila.

Seminario

Maria Grazia Messina (Università di Firenze). Il primitivismo nelle avanguardie storiche (8 ore)

[da confermare] Esposizioni coloniali nell’Ottocento.

Bibliografia

Je suis l’autre. Giacometti, Picasso e gli altri. Il Primitivismo nella scultura del Novecento

catalogo della mostra (Terme di Diocleziano, Roma, 28 settembre 2018 – 20 gennaio 2019), a cura d F.P. Campione, M.G. Messina, Electa, Milano 2018.

 

Modulo I, 20 ore, prof. Alessandro del Puppo

Modulo II, 8 ore, Ciclo di conferenze

 

 

 


 


Elenco corsi 2018/2019