Disturbi del comportamento alimentare

Durata: 28 ore

Periodo didattico: primo semestre

Programma

Periodo didattico: dicembre – marzo

 

  • Primo modulo (Prof. Alessandro Cavarape), 10 ore. MED/09

I disturbi del comportamento alimentare (DCA) sono patologie complesse, che richiedono competenze e interventi multidisciplinari. Obiettivo del corso sarà quello di fornire allo Studente una panoramica esaustiva sulla epidemiologia dei disturbi del comportamento alimentare, sull’inquadramento clinico dei DCA, sulle conseguenze organiche e le complicanze, sugli aspetti gestionali e terapeutici.

 

In particolare, verranno trattati i seguenti punti

 

  • Valutazione dello stato di nutrizione (indagini antropometriche, di laboratorio, strumentali)
  • Epidemiologia ed eziopatogenesi dei DCA : la visione dell’internista
  • Aspetti internistici dei DCA: anoressia nervosa, bulimia nervosa, binge eating disorders;
  • La malnutrizione: aspetti clinici, complicanze, inquadramento, diagnostica
  • Rapporti tra binge eating e obesità
  • Rilevanza degli stili di vita della popolazione generale nei DCA
  • Gestione internistica dei DCA
  • Interventi nutrizionali e terapeutici 

  • Secondo modulo (Prof. Matteo Balestrieri),10 ore. MED/25

Programma da definire

 

  • Terzo modulo (Prof.ssa Maria Cristina Nicoli), 4 ore. AGR/15

Ruolo delle Tecnologie Alimentari nella produzione di alimenti destinati a consumatori con patologie dieta-correlate ed alimenti funzionali. 

 

Aspetti introduttivi: definizione di scienza degli alimenti e tecnologie alimentari. Cenni storici.

Evoluzione di processo e di prodotto in relazione ai cambiamenti delle esigenze sociali e nutrizionali dei consumatori.

Alimenti per consumatori con patologie dieta-correlate: alimenti iposodici, alimenti a basso tenore di zucchero e di lipidi. Alimenti a basso tenore calorico. Alimenti per consumatori con intolleranze o allergie alimentari.

Problematiche di produzione di alimenti per consumatori con patologie dieta-correlate: alleggerimento e/o sostituzione o separazione di ingredienti. Conseguenze sulla sicurezza, qualità ed accettabilità.

Alimenti funzionali: definizione e finalità di utilizzo. Problematiche di produzione.    

  •   Quarto modulo (Prof.ssa Giovanna Lippe), 4 ore. BIO/10

     Programma da definire

     


Elenco corsi 2013/2014