Civiltà e cultura bizantina

Responsabile didattico: Gianfranco Agosti

Durata: 28 ore

Periodo didattico: primo semestre

Programma

Il corso si propone di introdurre gli studenti alle principali problematiche inerenti la cultura bizantina, in particolar modo la poesia, illustrando la persistenza e il rinnovamento dei modelli classici.

Verranno illustrati i seguenti argomenti:

  1. La civiltà bizantina nella civiltà europea;
  2. L'ellenismo perenne e la specificità della cultura bizantina;
  3. L'epica mitologica e storica dal VI al XII secolo;
  4. L'epigramma epigrafico e letterario;
  5. Vedere e descrivere i monumenti di Costantinopoli;
  6. Humor in versi: la satira a Bisanzio.

I testi verranno distribuiti di volta in volta a lezione.

Bibliografia introduttiva: A. Kazhdan, Bisanzio e la sua civiltà, Roma-Bari, Laterza 1983; C. Mango, La civiltà bizantina, Roma-Bari, Laterza 1988 (London 1980); C. Mango, Byzantine Literature as a Distorting Mirror, Inaugural Lecture, Oxford 1975 (= Id., Byzantium and its Image, London 1982, ch II); N.G. Wilson, Filologi bizantini, Napoli, Morano 1990 (London 1983); K. Trypanis, La poesia bizantina. Dalla fondazione di Costantinopoli alla fine della Turcocrazia, Milano 1990; G. Cavallo, I fondamenti culturali della trasmissione dei testi antichi a Bisanzio in Lo spazio letterario della Gracia antica, Vol. II: La ricezione e l'attualizzazione del testo, Roma, Salerno editrice 1995, pp. 265-306 (rist. in G. Cavallo, Dalla parte del libro, Urbino, QuattroVenti 2002, pp.294-331); S. Averincev, L'anima e lo specchio. L'universo della poetica bizantina, ed. it. Bologna, Il Mulino 1988; M. Lauxtermann, Byzantine Poetry from Pisides to Geometres, I, Wien 2003; G. Cavallo, Leggere a Bisanzio, Milano, Edizioni Sylvestre Bonnard 2007; Av. Cameron, I bizantini, Bologna, Il Mulino 2008 (London 2007); A. Kaldellis, Hellenism in Byzantium. The Transofrmation of Greek Identity and the Reception of Classical Tradition, Cambridge 2007.


Elenco corsi 2012/2013