Marchi, brevetti, diritto d'autore: temi scelti

Durata: 28 ore

Programma

1° modulo: Marchi e brevetti, quadro generale e profili comparati

IUS/04
prof.ssa aggr. Cecilia Severoni

n. ore: 6


Programma
Il marchio: nozione e funzione; requisiti di validità ed acquisto ed uso del diritto.
Violazione e tutela del marchio, nullità ed estinzione.
Il marchio comunitario.
Funzione e struttura del brevetto di prodotto e di procedimento.
L’invenzione brevettuale; procedura di brevettazione.
I diritti che nascono dall’invenzione, l’invenzione del dipendente, estensione e tutela del brevetto
Il brevetto europeo.

 

2° modulo:Marchi e brevetti, profili di diritto internazionale

IUS/13

dott.ssa Roberta Sara Paviotti

n. ore: 2

 

Programma

Introduzione alle principali categorie di diritti di proprietà industriale.
Relazioni tra marchi e brevetti e diritto comunitario rispetto alla libera circolazione dei beni e al diritto della concorrenza.

 

3° modulo: Marchi e brevetti, profili economici

SECS-P/01

prof. aggr. Stefano Comino
n. ore: 4

 

Programma
La funzione economica della proprietà intellettuale
Le funzioni del brevetto: incentivante, transattiva, di segnalazione
Efficienza statica ed efficienza dinamica
Brevetti e cumulatività dell’innovazione
La tragedia degli anti commons

 

 

4° modulo: Marchi e brevetti, profili di diritto agrario

IUS/03
prof.ssa aggr. Silvia Bolognini

n. ore: 4


Programma
Al fine di offrire una panoramica delle problematiche connesse ai profili di diritto agrario in materia di marchi e brevetti si propone di effettuare una disamina dei segni distintivi e delle altre forme di individuazione e valorizzazione dei prodotti agro-alimentari (marchi, indicazioni geografiche e denominazioni di origine), nonché dell’Ecolabel (marchio di qualità ecologica europeo), di cui il reg. (CE) n. 66/2010 ha previsto la possibile applicazione anche ai prodotti alimentari e ai mangimi.
In particolare, saranno oggetto di approfondimento: i marchi d'impresa individuali e collettivi, i marchi regionali, le denominazioni comunali e il marchio collettivo comunitario, le DOP, le IGP, le STG e il marchio biologico. Tali tematiche verranno analizzate alla luce non solo delle normative europee e nazionali di riferimento, ma anche nel contesto della WTO, ovverosia prendendo in considerazione i margini di azione consentiti dall’Accordo TRIPs.
Per quanta concerne, invece, l’Ecolabel occorrerà innanzi tutto muovere dal concetto di etichettatura ambientale, e da talune riflessioni sulla sua duplice anima di strumento di mercato e di tutela ambientale, per poi esaminare l’Ecolabel di matrice europea, il reg. (CE) n. 66/2010 e la possibile estensione dell’Eu- Ecolabel ai prodotti alimentari e ai mangimi e i problemi di coordinamento con il marchio biologico che derivano da tale estensione.

 

5° modulo: Diritto d'autore, quadro generale e approfondimenti tematici

IUS/04

prof.  Massimo Bianca
n. ore: 8

 

Programma

Opera intellettuale e diritto d'autore: origine storica La fattispecie generatrice del diritto d'autore Il contenuto del diritto d'autore Diritto d'autore e diritti esclusivi

 

6° modulo: Diritto d'autore in ambito universitario

IUS/10
prof.ssa Elena D'Orlando

n. ore: 2

 

Programma

La disciplina concernente il diritto d'autore: brevi cenni sul quadro normativo e il sistema delle fonti. L'oggetto del diritto d'autore.
L'acquisto del diritto d'autore e la sua titolarità. Il contenuto e la durata del diritto d'autore. Eccezioni e limitazioni del diritto d'autore. La trasmissione dei diritti di utilizzazione. Difese e sanzioni giudiziarie. La tesi di laurea e la tutela del diritto d'autore nelle ricostruzioni della giurisprudenza di legittimità e di merito.

 

conferenza, Il diritto d'autore in ambito musicale

n. ore: 2

 


Elenco corsi 2011/2012