Equazioni differenziali

Responsabile didattico: Fabio Zanolin

Durata: 16 ore

Programma

1) Introduzione del concetto di equazione differenziale mediante “famosi” esempi di modelli matematici della fisica e della biologia.
2) Alcuni importanti risultati: esistenza, unicità, dipendenza continua, stabilità delle soluzioni, con esempi significativi.
3) Metodi per l’analisi qualitativa delle soluzioni.
4) Sistemi dinamici (un’introduzione) e utilizzo di metodi topologici.
5) traiettorie periodiche e dinamiche di tipo “caotico”.
6) uso di equazioni ordinarie nello studio di alcune equazioni alle derivate parziali.


Elenco corsi 2006/2007