Accesso studenti
e docenti



SCUOLA SUPERIORE
Via Gemona, 92
33100 Udine
Tel. 0432 249630/4

XII INCONTRO IL DIRITTO AMMINISTRATIVO CHE CAMBIA

Udine, Castello - 16 marzo 2012, ore 15

— 16/03/2012

Regione autonoma Friuli Venezia Giulia - Avvocatura della Regione

XII INCONTRO IL DIRITTO AMMINISTRATIVO CHE CAMBIA.

Per fare il punto su ...

Il primo correttivo al processo amministrativo. Il rito appalti fra ripensamenti e fughe in avanti.

 


Udine, Castello

16 Marzo 2012

ore 15.00


Ad un anno dall’entrata in vigore del codice di rito amministrativo il primo correttivo (previsto e voluto dal legislatore) non ha inciso significativamente sul rito appalti. Al contrario è stato proprio quest’ultimo ad informare di se tutto l’impianto del codice. Nell’attuale sistema, infatti, il contenzioso “ordinario” sembra ormai sparire a fronte di forme diverse di tutela del cittadino verso i pubblici poteri, promosse da organismi e sodalizi che indirizzano verso una riedizione procedimentale piuttosto che al ricorso processuale. Statisticamente il rito cosiddetto super accelerato degli appalti assorbe la maggior parte dei ricorsi introitati e la rilevanza, patrimoniale e giuridica, della controversia, impone un’attenzione adeguata pur nei pochissimi giorni che il codice concede alle parti ed al giudice. Importanza degli interessi in gioco, rischi di errori nella velocità del rito e quantità di casi hanno fatto emergere molti espedienti delle parti e audaci interpretazioni delle sezioni giudicanti, con l’Adunanza Plenaria che si accinge ad esercitare il nuovo potere di precedente quasi vincolante che le viene assegnato. Quante di queste intuizioni diverranno legge? Cosa resterà fissato nel costosissimo rito appalti e cosa invece passerà di memoria. Su questo punto si confronteranno accademici e pratici per consentire al cittadino di “fare il punto” sul nuovo che avanza.


Per informazioni
Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Udine, ha riconosciuto 4 crediti formativi ai partecipanti

SEGRETERIA SCIENTIFICA

Marcello Fracanzani Sabina Rizzi rizzi@fracanzani.eu
Telefono: 0432 505 353; fax 0432 505 353

programma 544.5 KB